Programma corsi


Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il Libro e la Lettura

Lettura in Italia

Docente:
Tiziana Mascia

Durata: 2 ore

Come si caratterizza il contesto della lettura in Italia? Quali sono le competenze e le difficoltà di lettura degli studenti italiani? Come si posiziona l’Italia rispetto agli altri Paesi? Il ruolo della lettura è radicalmente cambiato nel tempo, in particolare con l’avvento della lettura digitale, e per lettura non si intende più la sola capacità di decodifica di un testo scritto, ma una competenza chiave (reading literacy competence), fondamentale per l’apprendimento permanente. Diventare lettori significa affrontare un percorso che inizia nella prima infanzia e continua fino all’età adulta e include lo sviluppo di numerose competenze e abilità che si acquisiscono nel tempo.

Rete Sardegna

  • 27 febbraio 2021
    ore 10.00-12.00

Rete Lombardia

  • 27 febbraio 2021
    ore 15.00-17.00

Specialista di Lettura nella Scuola

Docenti:
Tiziana Mascia Flavia Cristiano

Durata: 4 ore

Il modulo presenta le linee guida per strutturare un percorso di educazione alla lettura rivolto ai ragazzi, introduce le conoscenze fondamentali dello specialista della lettura come professionista con adeguata formazione teorica e pratica, capace di utilizzare molteplici strategie di lettura, varietà di materiali e tecniche di valutazione appropriate. Le linee guida affrontate nel modulo includono le basi teoriche su: valutazione della lettura; lettura indipendente; strategie metacognitive nella lettura; lettura disciplinare; motivazione e condivisione della lettura; lettura digitale; competenze informative, apprendimento multimediale, lettura e formazione a distanza.

Rete Sardegna

  • 6 marzo 2021
    ore 10.00-12.00
  • 13 marzo 2021
    ore 10.00-12.00

Rete Lombardia

  • 6 marzo 2021
    ore 15.00-17.00
  • 13 marzo 2021
    ore 10.00-12.00

Valutazione del Lettore

Docente:
Tindara Rossello

Durata: 1 ora

Conoscere il profilo e l’identità del lettore per impostare un piano di lettura annuale. Distinguere fra tre approcci diversi alla lettura: lettori clandestini, dormienti e in via di sviluppo. Consigli per gli studenti con DSA (case editrici specializzate, collane di narrativa con testi brevi, graphic novel, riviste, uso di reader, audiolibri). Proposta di un questionario di base per conoscere le abitudini degli studenti e utilizzare i dati raccolti per valutare il profilo del lettore e proporre libri in base agli interessi dei ragazzi.

Rete Sardegna

  • 20 marzo 2021
    ore 10.00-11.00

Rete Lombardia

  • 20 marzo 2021
    ore 11.00-12.00

Profilazione del Lettore

Docente:
Tindara Rossello

Durata: 2 ore

I docenti coinvolti nel corso di formazione utilizzeranno e riadatteranno il questionario standard proposto per identificare e conoscere il profilo dei ragazzi lettori e riorganizzeranno i dati raccolti creando delle linee guida per ogni alunno.

Rete Sardegna

  • 31 marzo 2021
    ore 16.00-18.00

Rete Lombardia

  • 17 aprile 2021
    ore 10.00-12.00

Lettura ad alta voce e strategie metacognitive

Docente:
Tindara Rossello

Durata: 2 ore

Laboratorio

Quest’anno cosa facciamo? Da Libriamoci raccogliamo spunti per organizzare eventi di lettura ad alta voce nella nostra scuola. Quali strategie usano i forti lettori? Come possiamo aiutare anche gli altri studenti ad usarle? Aiutiamo i ragazzi attraverso il potenziamento delle strategie metacognitive e scopriamo come sviluppare un approccio di lettura indipendente che punta sull’abitudine alla lettura, rafforzi il piacere e la motivazione alla lettura e alla scrittura.

Rete Sardegna

  • 24 aprile 2021
    ore 8.30-10.30

Rete Lombardia

  • 24 aprile 2021
    ore 10.30-12.30

Motivazione alla Lettura e Libroterapia

Docente:
Rachele Bindi

Durata: 2 ore

Il modulo propone un percorso centrato sulla libroterapia umanistica come modalità di lettura delle storie che, approfondendo l’organizzazione e l’elaborazione del materiale narrativo, fornisce nuovi spunti per promuovere la lettura nei giovani lettori e uno strumento di dialogo tra i ragazzi e l’insegnante che diventa l’adulto di riferimento. Temi affrontati: metodologia libroterapica e correlati psichici ed emotivi. Scegliere le letture più coerenti con i vissuti emotivi. Presentare il materiale narrativo ai ragazzi e facilitare il confronto e la discussione emozionale.

Rete Sardegna

  • 4 marzo 2021
    ore 16.00-17.00
  • 11 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Rete Lombardia

  • 1 marzo 2021
    ore 16.00-17.00
  • 8 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Scrittura espressiva

Docente:
Elisa Castiglioni

Durata: 3 ore

Che cos’è una storia? Perché si scrive? La scrittura è una potente pratica di introspezione e di confronto con l’altro, di educazione emotiva e sentimentale che aiuta a coltivare curiosità, empatia e resilienza. Le dinamiche della scrittura espressiva e gli strumenti narrativi possono essere tradotti in pratiche da svolgere in classe al fine di motivare i ragazzi a scrivere o a migliorare la loro scrittura sia nella forma sia nel contenuto. Nel modulo si introducono i principali strumenti dello scrivere rivisitati per i ragazzi in chiave contemporanea, quali: la descrizione, i cinque sensi, il dialogo, l’atmosfera della storia, la voce dell’autore, lo svolgimento di pratiche legate agli elementi della storia per apprendere come svilupparlo in un contesto narrativo.

Rete Sardegna

  • 12 aprile 2021
    ore 17.00-18.00
  • 13 aprile 2021
    ore 17.00-18.00
  • 14 aprile 2021
    ore 17.00-18.00

Rete Lombardia

  • 8 aprile 2021
    ore 17.00-18.00
  • 9 aprile 2021
    ore 17.00-18.00
  • 10 aprile 2021
    ore 10.00-11.00

Linee guida per la formazione della Biblioteca Scolastica: come costruire e gestire una collezione

Docente:
Donatella Lombello

Durata: 1 ora

Nel processo di formazione dello studente, sia come lettore appassionato e critico, sia come ricercatore rigoroso e competente, è necessario che nella biblioteca scolastica trovino spazio adeguate collezioni, nelle quali la varietà e la molteplicità della produzione editoriale, tradizionale e digitale, siano coniugate con la qualità dei testi narrativi e divulgativi. La conoscenza delle opere letterarie e divulgative, rivolte agli adolescenti della scuola secondaria di primo grado, sarà requisito fondamentale per chi s’incarica di allestire e gestire la dotazione della biblioteca scolastica. Le riviste specializzate rappresentano, altresì, indispensabile riferimento per aggiornamenti rapidi, oltre alla frequentazione della letteratura critica: saranno offerte alcune sollecitazioni in merito.

Rete Sardegna

  • 3 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Rete Lombardia

  • 9 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Opere di Letteratura per Ragazzi (11-14 anni)

Docente:
Donatella Lombello

Durata: 1 + 1 ore

Motivare gli allievi di 11-14 anni alla frequentazione di opere narrative significa offrire loro la possibilità di approcci diversificati ad una letteratura di qualità, caratterizzata dalla elevata cifra stilistica degli autori e dalla sfaccettata complessità dei fatti narrati, che sollecitano nelle/nei giovani lettrici/lettori l’interrogarsi criticamente, rispecchiandosi nell’agire delle/dei protagonisti, o differenziandosene. Quali proposte editoriali potrebbero essere particolarmente avvincenti per il pubblico giovanile, tra opere “classiche” e novità, tra cartaceo e digitale (cenni) sarà oggetto della nostra analisi.

* Letture motivanti, letture accattivanti (11-14 anni)

Approfondimento della bibliografia

  • Rete Sardegna
    16 marzo 2021
    ore 16.00-17.00
  • Rete Lombardia
    24 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

  • Rete Sardegna e Rete Lombardia
    30 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

MLOL: Biblioteca Scolastica Digitale

Docente:
Paola Petrucci

Durata: 2 ore

Laboratorio

Le risorse digitali in rete offrono la possibilità a docenti e ragazzi di costruire percorsi bibliografici personalizzati in base ai propri interessi di lettura. La piattaforma MLOL Scuola confronta numerose risorse digitali, tra cui ebook dei maggiori editori italiani e stranieri, audiolibri, edicola, musica e podcast, rendendo la ricerca bibliografica ancora più ricca e interessante. Nel laboratorio si presentano le modalità di esplorazione e navigazione orizzontale della piattaforma, delle tipologie di risorse, delle sezioni, degli argomenti e delle liste presenti nella piattaforma. Si mostreranno le funzioni di personalizzazione della ricerca e la creazione di percorsi tematici ad hoc, contaminati da fonti e tipologie documentali variegate.

Rete Sardegna

  • 22 marzo 2021
    ore 16.00-17.00
  • 23 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Rete Lombardia

  • 25 marzo 2021
    ore 16.00-17.00
  • 26 marzo 2021
    ore 16.00-17.00

Literacy Disciplinare: promuovere la lettura nelle scienze, geografia e storia

Docente:
Tiziana Mascia

Durata: 1 ore

Le principali iniziative di educazione alla lettura rivolte ai ragazzi adolescenti si concentrano sulla narrativa, ma nella fase di passaggio alla scuola secondaria di primo grado i ragazzi affrontano numerose difficoltà di comprensione legate prevalentemente al lessico disciplinare. Per superare questa tendenza è fondamentale che tutti gli insegnanti siano formati a un nuovo approccio di promozione alla “literacy disciplinare” che promuove il pensiero, la lettura e la scrittura delle varie discipline (storia, scienza, matematica e geografia, …), incentiva gli studenti più giovani e anche coloro che riscontrano difficoltà di lettura.

Rete Sardegna

  • 15 aprile 2021
    ore 16.30-17.30

Rete Lombardia

  • 16 aprile 2021
    ore 16.30-17.30

Leggere e Scrivere come un Esperto /1

Docente:
Sabrina Rossi

Durata: 1 ore

Laboratorio

L’educazione alla lettura disciplinare offre agli studenti l’opportunità di sperimentare e organizzare attività di lettura, scrittura e dialogo sui contenuti specifici delle discipline come scienze, geografia o storia. Nel modulo si presenta si organizza una lezione tipo di literacy disciplinare che prevede la collaborazione tra insegnanti di italiano e delle altre discipline e si presenta l’approccio didattico che include: utilizzo di fonti multiple, selezione testi di narrativa e saggistica, organizzazione dei gruppi di lavoro, definizione di uno scopo di lettura, acquisizione del lessico specifico, condivisione e apprendimento reciproco.

Rete Sardegna

  • 15 aprile 2021
    ore 17.30-18.30

Rete Lombardia

  • 16 aprile 2021
    ore 17.30-18.30

Leggere e Scrivere come un Esperto /2

Docenti:
Francesco Grande
Assunta Di Febo

Durata: 4 ore

Laboratorio

Nel modulo si farà riferimento a quanto appreso con l’approccio alla lettura disciplinare per organizzare un laboratorio di lettura e scrittura come strumento per conoscere e apprezzare il patrimonio storico locale. I ragazzi utilizzeranno fonti come materiali storici e geografici del territorio e potranno realizzare guide turistiche o storiche del territorio, così come video che promuovono la narrazione (storytelling). I lavori potranno essere presentati e letti ad alta voce nelle varie proloco o biblioteche che fanno parte della rete territoriale, anche coinvolgendo le famiglie.

Rete Sardegna

  • 17 maggio 2021
    ore 16.00-18.00
  • 25 maggio 2021
    ore 16.00-18.00

Rete Lombardia

  • 19 maggio 2021
    ore 16.00-18.00
  • 28 maggio 2021
    ore 16.00-18.00

La lettura digitale

Docenti:
Tiziana Mascia

Durata: 1 ora

Le nuove tecnologie hanno avuto un impatto significativo su lettura, scrittura e comunicazione e hanno contribuito a cambiare la visione che gli studenti hanno della lettura tradizionale. La lettura digitale si è diffusa rapidamente, in particolare fra i ragazzi, i quali sempre di più affiancano alla lettura di testi cartacei anche la lettura sui dispositivi digitali come computer, tablet, e-reader o smartphone. La lettura digitale diventa prerequisito della formazione a distanza ed emergono le competenze informative come la capacità di reperire, comprendere, descrivere, utilizzare e produrre l’informazione digitale.

Rete Sardegna

  • 15 maggio 2021
    ore 10.00-11.00

Rete Lombardia

  • 15 maggio 2021
    ore 11.30-12.30

La narrazione digitale

Docenti:
Ugo Guidolin

Durata: 2 ore

Cosa è lo storytelling digitale e il pensiero computazionale? Come la programmazione orientata agli oggetti può essere funzionale allo sviluppo della narrazione digitale? Nel modulo si promuovono le abilità di scrittura creativa e storytelling attraverso l’utilizzo del coding. Si presentano le metodologie di analisi dello storytelling che offrono strumenti per costruire strutture narrative logiche, comporre contenuti in linea con il contesto, definire la trama e i personaggi di una storia. Fra i temi affrontati: storytelling digitale, analisi di casi di studio e principali app.

Rete Sardegna

  • 18 maggio 2021
    ore 16.00-18.00

Rete Lombardia

  • 20 maggio 2021
    ore 16.00-18.00

Costruire lo storytelling

Docenti:
Ugo Guidolin

Durata: 2 ore

Laboratorio

Al fine di promuovere le competenze legate alla scrittura creativa, al pensiero computazionale e più in generale alla digital literacy, il modulo propone un laboratorio di sviluppo dello storyboard e dei personaggi di una storia. Si presentano gli strumenti utili per l’identificazione delle proprietà e dei comportamenti costanti e variabili al fine di per attribuire una personalità ai personaggi, si compongono i contesti modulari della storia all’interno della quale gli elementi si relazionano per raggiungere un climax, si individuano gli errori e si correggono dal punto di vista logico-narrativo.

Rete Sardegna

  • 24 maggio 2021
    ore 16.00-17.00
  • 31 maggio 2021
    ore 16.00-17.00

Rete Lombardia

  • 24 maggio 2021
    17:30-18:30
  • 31 maggio 2021
    17:30-18:30