×


Scheda lettura




Editore
Pelledoca Editore
Anno
2021

Senza una buona ragione

Benedetta Bonfiglioli


Bianca, 17 anni, vede la sua vita e le sue sicurezze sgretolarsi a poco a poco; dagli spazi domestici (il fratello con il quale ha sempre condiviso tutto va a studiare all’estero) fino alle aule di scuola, che diventano un luogo pericoloso, dove è necessario non abbassare mai la guardia per restare in piedi. Un romanzo che racconta il bullismo attraverso i temi di adolescenza, identità e relazioni, utilizzando una scrittura tagliente che fa uso della seconda persona singolare per raccontare il mondo di Bianca – alternato alla terza persona e a frammenti di diario della sua aguzzina. Romanzo che non lascia nulla al caso e tiene col fiato sospeso, riuscendo a sorprendere il lettore di fronte all’insensatezza di alcune azioni. Premio Andersen 2021 come Miglior libro oltre i 15 anni.