×


Consigli di lettura



Rumple Buttercup

Matthew Gray Gubler


Premio Strega ragazze e ragazzi 2024, come miglior libro di esordio, Rumple Buttercup è ‘una storia di banane, appartenenza e essere sé stessi’. Sante Bandirali è il traduttore di questo albo illustrato realizzato da un giovane autore statunitense ‘che fa il regista, dipinge, recita e conosce la magia’.

Rumple, il protagonista, non è proprio una bellezza: ha 5 denti sbilenchi, 3 ciuffi di capelli, la pelle verde e il piede sinistro leggermente più grande del destro. Il fatto è che lui sa di essere strano e per questo non ama mostrarsi in giro, a parte qualche rara occasione quando esce allo scoperto, ma solo dopo essersi nascosto sotto una buccia di banana!

Una storia che piacerà ai bambini: come si fa a non familiarizzare con Rumple, così timido e solo? E soprattutto come non riconoscersi nella fragilità e nell’insicurezza di questo strano personaggio, che ci mostra che, anche se diversi, si può essere comunque sé stessi e sentirsi parte della comunità?


Recensione a cura di A. Di Febo (2024)

Condividi

Età
Editore
Uovonero
Anno
2023
Pagine
136