×


Scheda lettura




Editore
Fatatrac
Anno
2020

Perché piangiamo

Fran Pintadera (Illustrazioni di Ana Sender)


Cosa sono le lacrime? Che tipo di lacrime ci sono e di cosa sono fatte? Perché piangiamo? Mario vuole conoscere il significato del pianto e la madre gli spiega che attraverso le lacrime le persone possono esprimere diverse emozioni come tristezza, rabbia, solitudine, frustrazione e felicità. Le immagini del libro ritraggono la madre di Mario che, da giovane, sperimenta tutti i sentimenti di cui parla e in passato l’hanno fatta piangere. Mario capisce come il messaggio delle lacrime sia un linguaggio universale che non conosce confini di genere, razza o età e di cui non bisogna vergognarsi. Piangere non significa mostrare debolezza e  può aiutare le persone in vari modi: per alleviare il dolore o lo stress, per esprimere la gioia o per empatizzare con i sentimenti di un’altra persona. I pensieri e le emozioni sono spesso difficili da interpretare e il libro rappresenta una risorsa per genitori e insegnanti che cercano di aiutare i bambini a sviluppare l’intelligenza emotiva e approfondire la loro comprensione del mondo. Età di lettura: da 5 anni.