Ricerca, progettazione e pratiche dell'educazione


Corsi di formazione

CORSO "LO SPECIALISTA DI LETTURA"

16 webinar per la formazione online di specialisti della lettura, in grado di orientare l’educazione alla lettura fra i docenti della scuola secondaria di primo grado.
Progetto realizzato con il finanziamento del "Centro per il libro e la lettura"

Vuoi saperne di più?


Ricevi in anteprima le novità di ALI!

Associazione Literacy Italia offre corsi e seminari sensibili ai problemi emergenti nel campo della didattica e dell'istruzione.
Iscriviti alla nostra mailing-list per ricevere in anteprima gli aggiornamenti sulle nostre iniziative.




ALI
ALI blog
a cura di Pepeverde


25 Febbraio 2021

Attivi e connessi

Il sogno di un'educazione personalizzata attraverso la tecnologia non è una novità. Per almeno un secolo, generazioni di visionari hanno previsto che molte invenzioni – dalla macchina da scrivere alla tipografia, dalla televisione al computer – avrebbero trasformato le modalità di apprendimento di bambini e ragazzi. Sul piano didattico, nonostante alcuni successi come la Khan Academy che raggiunge milioni di studenti con le sue lezioni su YouTube, ben poco è cambiato. Tuttavia prima di oggi non si era mai verificata una situazione come quella della...

14 Febbraio 2021

Lettera a chi avesse l’idea di regalare un libro

Cari genitori, nonni e altri parenti o affini, mettiamo che una bambina o un bambino compiano gli anni o facciano la prima comunione o sia Natale e voi volete regalar loro un libro. Poiché siete persone sensibili e possedete buona cultura, avete capito che se un bambino legge fin da piccolo è più facile che da grande sia un buon lettore e se è un buon lettore il suo stesso destino sarà diverso da chi invece non familiarizza con i libri. Questo lo si sapeva per intuito, ma le bioscienze...

14 Febbraio 2021

Leggere è bello, leggere bene è meglio

Di Ermanno Detti (Pepeverde 3/2020) Care lettrici e cari lettori, scriveva Giacomo Leopardi quasi due secoli fa: «I libri specialmente, che ora per lo più si scrivono in minor tempo che non ne bisogna a leggerli, vedete bene che, siccome costano quel che valgono, così durano a proporzione di quel che costano» (Dialogo di Tristano e di un amico, 1832). E aggiungeva che se in una biblioteca ci sono libri diversi, giova leggere prima quelli da cui «si ricavi maggior...


Associazione Literacy Italia è partner di